Addio alla vedova di Roy Orbison

Barbara Orbison, vedova di Roy Orbison, il cantante specialmente noto per il brano "Oh, pretty woman", è morta martedì 6 dicembre.

Si tratta, bizzarramente, proprio dello stesso giorno in cui, 23 anni fa, se ne era andato Roy. La donna aveva sessant'anni; l'artista, quando morì nel 1988, ne aveva invece 52. La vedova, scomparsa per un tumore al pancreas presso l'USC Medical Center di Los Angeles, era -ha riferito ad agenzie la portavoce della famiglia, Sarah McMullen- ospedalizzata già dallo scorso maggio. Era dall'epoca della morte di Ray che Barbara si occupava quasi esclusivamente del lavoro del marito e, tra le varie iniziative, col figlio Roy Kelton Orbison Jr aveva co-prodotto il cofanetto con le 107 registrazioni del cantante. Il box-set, intitolato "Roy Orbison: the soul of rock and roll", era stato pubblicato su 4 CD nel 2008 e aveva offerto, oltre a tutti i successi del cantante, anche dodici inediti.





Contenuto non disponibile







 Nel 2010 Barbara aveva accettato una "stella" per conto del marito sulla "Walk of fame" di Hollywood e, nello stesso anno, la sua publishing company Still Working Music aveva ricevuto il premio "Song of the year" da parte della BMI per la canzone "You belong with me" di Taylor Swift. La donna sarà sepolta al fianco del marito presso il Westwood Village Memorial Park di Los Angeles. Barbara Orbison lascia i figli Wesley Orbison di 46 anni, Roy Kelton Orbison, Jr di 41 e Alexander Orbison di 36.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.