CSI,
la fine, atto secondo

Esce venerdì 11 maggio l’annunciato secondo capitolo di “Non ci saremo", l’antologia che segna la fine della storia dei CSI.
Il primo volume dell’antologia era stato pubblicato lo scorso febbraio, anticipato dall’omonimo singolo, rifacimento del noto brano, originariamente inciso per un tributo ad Augusto Daolio. “Noi non ci saremo Vol. II” proporrà altri 12 brani sulla falsariga del primo capitolo: inediti, versioni live e pezzi rari.

Tra le tracce spicca “Non torna”, il cui testo è stato scritto a Berlino, durante quel soggiorno di Giovanni Lindo Ferretti e Massimo Zamboni che avrebbe dovuto dar vita ad un progetto a due del cantante e del chitarrista. Come è noto, invece, in quell’occasione emersero delle divergenze che portarono alla scissione tra Ferretti e Zamboni. Ferretti continuò a lavorare al disco, pubblicando come solista “Co.dex”, mentre Zamboni curò il libro “In Mongolia in retromarcia”, ma la divisione tra i due si rivelò insanabile e condusse anche alla fine ufficiale dei CSI. La musica di “Non torna” è l’unica composta dal gruppo a scioglimento avvenuto, a Firenze nell’autunno 2000.
Tra gli altri brani, diversi sono stati registrati dal vivo, per esempio al concerto di fine millennio a Firenze del 5 gennaio 2000 (“Irata”, “Polvere”) o a Mostar nel 1998 (“Vicini”), mentre alcuni sono delle rarità, come la versione per archi e voce di "Brace".
Per il momento, nessuna notizia ufficiale sul futuro dei membri rimanenti del gruppo Gianni Maroccolo, Ginevra Di Marco, Francesco Magnelli, Giorgio Canali, Gigi Cavalli Cocchi, che in più occasioni avevano manifestato l’intenzione di continuare a fare musica assieme ma sotto un altro nome. Sempre nel febbraio scorso, Rockol aveva riportato l’indiscrezione che la nuova formazione si sarebbe dovuta chiamare “Ex-voto”.

Alcuni dei membri del gruppo, comunque, si ritroveranno insieme nei prossimi giorni sul palco di “Stazioni Lunari” rassegna di musica, incontri, mostre fotografiche, video e concerti all’ex Stazione Leopolda di Firenze. Venerdì 11 maggio ci sarà infatti il concerto dei Ci s'ha , uno dei gruppi dell’ex Consorzio Produttori Indipendenti a cui parteciperanno Giovanni Lindo Ferretti, Ginevra Di Marco e Francesco Magnelli che presenteranno "Parole e linee melodiche".
Da segnalare anche, sabato 12 maggio, Ginevra Di Marco e Max Gazzè che metteranno in scena per la prima volta il loro progetto a metà tra musica e teatro intitolato proprio "Stazione Lunare".
Ecco la Tracklist di “Noi non ci saremo Vol.II”:
“Maledirai” (live a Roma il 2/7/1994, tour di “Ko de mondo”)
”Finistère” (live a Roma il 2/7/1994, tour di “Ko de mondo”)
“Linea gotica” (live a Prato, 7/12/1996)
“Irata” (Live a Firenze, 5/1/2000, concerto di fine Millennio con Goran Bregovic)

“Chairman Mao” (prima stesura della canzone poi inserita nel tributo a Robert Wyatt)
“Brace” (versione per quintetto d’archi e voce)
“Buon anno ragazzi” (versione riarrangiata, incisa durante le sessioni di “Tabula rasa elettrificata”)
“Polvere” (Live a Firenze, 5/1/2000, concerto di fine Millennio con Goran Bregovic)
”Non torna” (Testo scritto a Berlino e musicato nell’atunno 2000 a Firenze)
“Vicini” (live a Mostar, 15/6/1998)
“Nessuno fece nulla” (tratto dall’Apocalisse di Giovanni, Reggio Emilia, 23/5/1998)
”Mongolishe” (brano della tradizione mongola, chiusura del tour di “Tabula rasa elettrificata”)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.