Katy Perry verso il ruolo di Marilyn Monroe a Broadway

Katy Perry verso il ruolo di Marilyn Monroe a Broadway

Nulla di certo, nessun contratto sottoscritto, eppure c'è chi sta spingendo Katy Perry verso il ruolo di Marilyn Monroe a teatro.

Non si tratta di una persona qualsiasi o delle solite illazioni dei tabloid, bensì del potente 59enne newyorkese Harvey Weinstein, uno dei dirigenti della Weinstein Company, casa di distribuzione e produzione cinematografica statunitense. La Weinstein è stata fondata nel 2005 quando i fratelli Bob e -appunto- Harvey lasciarono la Miramax. Nel solo primo anno di attività riuscirono a lavorare film con Jennifer Aniston, Clive Owen, Judi Dench, Bob Hoskins e Pierce Brosnan. Harvey, il quale forse non ha letto del desiderio di Katy di prendersi un anno di riposo ("Katy Perry sta per prendersi del tempo libero per pensare alla sua famiglia.ha informato i suoi manager che prenderà un anno tutto per sé per passare del tempo col marito Russell Brand e mettere su famiglia", ha scritto il "New York Post"), ha detto: "Se il film 'My week with Marilyn' funziona, proverò a farlo diventare un musical e per prima penserei a Katy. Penso che sia in grado di recitare Marilyn sul palco, anzi credo che .





Contenuto non disponibile








sarebbe fantastica". Nelle sale USA "My week with Marilyn", in cui a recitare nei panni della superbionda è Michelle Williams, è appena arrivato. In Gran Bretagna il film apre oggi, mentre la distribuzione italiana non è ancora stata comunicata. Katy ha recitato nelle vesti della Monroe lo scorso anno, in una pubblicità destinata al mercato tedesco; inoltre nel suo video "The one that got away" figurano scene proprio da "My week with Marilyn".

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.