Johnny Rotten si toglie le mutande in tribunale

John Lydon, conosciuto come Johnny Rotten quand'è con i Sex Pistols (se mai vi ritornerà), l'altro giorno ha provveduto a togliersi le mutande in tribunale e a soffiarvisi dentro il naso.

Rotten-Lydon, sbandierando un paio di mutande del nonno, ha continuato poi a soffiarvi dentro il naso tutte le volte in cui veniva data la parola al suo avversario, il batterista Robert Williams. Però, a riprova che non sono più i tempi del punk di una volta, occorre aggiungere che tutto ciò è successo a beneficio della televisione. Già, perché l'ex capataz dei Pistols stava partecipando - come già Rock Online aveva anticipato qualche giorno fa - a una puntata dello show televisivo americano "Judge Judy", basato sul lavoro di un giudice donna.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.