Adriano Celentano: è polemica sui costi dello show

Adriano Celentano: è polemica sui costi dello show

La nuova edizione di “Francamente me ne infischio”, spettacolo in programma su Rai Uno che dovrebbe segnare il ritorno sulle scene televisive di Adriano Celentano, sarà il più costoso mai prodotto dalla televisione di stato: il budget dello spettacolo si aggirerebbe intorno ai venti miliardi.

Il direttore di Rai Uno Maurizio Beretta, senza confermare la cifra, assicura che i soldi impiegati per la trasmissione condotta dal molleggiato non potevano essere spesi meglio: “Più di un varietà televisivo si tratta di un evento storico”, ha affermato il dirigente, “in un hangar di tremila metri quadri sono state ricostruite alcune zone di Milano. Dopo le polemiche che hanno infiammato Sanremo, d’accordo coi vertici Rai, abbiamo deciso di non diffondere più le cifre, ma posso tranquillizzarvi dicendo che la scenografia è costata meno di tre miliardi – contro il più di dodici ipotizzati dai media – e che Celentano non si è fatto costruire una mega suite con piscina negli studi di Brugherio”. Intanto, mentre è ormai certa la presenza di Asia Argento come spalla di Celentano, è ancora un mistero l’identità della seconda ospite, che indiscrezioni vogliono essere l’attrice francese Juliette Binoche. (Fonte: La Repubblica).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.