Sanremo, parla Fiorello: ‘Vincerà Giorgia’

Sanremo, parla Fiorello: ‘Vincerà Giorgia’
L’arrivo di Fiorello stempera la tensione in sala stampa dopo le polemiche sugli ascolti televisivi in calo che hanno caratterizzato la conferenza stampa di Raffaella Carrà e dell’organizzazione. Qualche battuta per evitare di compromettersi con dichiarazioni sui dati Auditel e sulle capacità professionali di Papi e Ceccherini, poi finalmente le domande a proposito della partecipazione prevista per domani sera: “Non vorrei preparami in alcun modo, mi piacerebbe poter improvvisare. Mi piacerebbe anche cantare, magari con la Carrà. Così finalmente potrà duettare con qualcuno senza suscitare un vespaio. Mi piacerebbe riproporre ‘Finalmente tu’, la canzone con la quale ho perso il Festival del 1995: ma non c’è tempo per prepararla, magari ci toccherà fare ‘Chissà se va’...”
Pareri sulle canzoni?
“Il livello mi sembra buono. Mi fa impazzire quella dei Quintorigo, è un musical. Canterei quella di Alex Britti. Di Giorgia non ne parliamo neanche: canta benissimo, il pezzo è bello, sei/sette acuti e i primi piani di Japino… vincerà lei. Invece non ho ascoltato con attenzione i giovani. Mi ha fatto ridere da morire “Turuturu”di Francesco e Giada, ma probabilmente vincerà”. Fiorello, infine, regala una “rivelazione” in chiave di autoironia: “Nel 1995 arrivai quinto perché il Festival era truccato. L’ho chiesto io di potermi classificare così. Abbiamo deciso di far vincere Giorgia. Lei non voleva, ma alla fine l’hanno convinta promettendole che avrebbe vinto anche quello del 2001”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.