Veleno tra Whitney Houston e Lauryn Hill

Veleno tra Whitney Houston e Lauryn Hill

Si dice che non si possono mettere due galli in un pollaio.

Qualche giorno fa, qualcuno ha fatto l'errore di mettere due galline (dalle uova d'oro, come si suol dire) sullo stesso palco, e ha chiesto a Whitney Houston di consegnare un Grammy Award a Lauryn Hill. La diva ha trasformato la premiazione della giovane rivale in un piccolo show personale, saltellando e continuando a parlare al pubblico durante il momento di gloria dell'altra. La cantante dei Fugees, divincolatasi dalla sua presa, è poi scesa dal palco con un diavolo per capello - e, con tanta capigliatura, vi lasciamo immaginare. Nel backstage ha gridato insulti all'indirizzo della collega per una decina di minuti. Whitney, dall'alto della sua divinità, ha detto: «Quella piccola casinista si sta allargando troppo. Le farò vedere io chi è la vera star. Okay, ha avuto cinque Grammies. Ne ho avuti cinque anch'io». .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.