Rockol Awards 2021 - Vota!

Boyzone: altri quattro anni e poi ci sciogliamo

Nel cuore di alcune ragazze hanno preso il posto dei Take That.

Sono i Boyzone, irlandesi, due molto belli, due carini ed uno un po' rospo. In Gran Bretagna ed in Irlanda vendono dischi a camionate, mentre da noi stentano a decollare. I discografici la definiscono "sindrome Wet Wet Wet", dal nome della band che in GB spopola e che in Italia non si fila quasi nessuno. Adesso i Boyzone hanno fatto sapere che, dopo aver a lungo discusso delle sorti future del gruppo, hanno deciso che rimarranno assieme per i prossimi quattro anni. Se solo si legge tra le righe, significa che tra quattro anni porranno la parola "fine" alla loro avventura. Ovviamente non hanno soggiunto che con i prossimi quattro anni si metteranno finanziariamente al sicuro per il resto della loro vita, ma il significato è implicito.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.