UK, i singoli più venduti del 2000

Alcuni quotidiani britannici hanno pubblicato la lista dei singoli più venduti nel corso del 2000. Veramente incredibile la performance di “Can we fix it” del pupazzo televisivo Bob The Builder: nonostante il disco sia entrato in classifica solo nelle ultime settimane dell’anno, alla fine ha assunto il comando ed è risultato il singolo più venduto di tutto il 2000. E, in attesa anche delle cifre, altre sorprese non mancano. Al secondo posto c’è infatti “Pure shores” delle All Saints, disco che non pareva essere stato venduto a livelli eccezionali. In terza posizione “It feels so good” di Sonique, in quarta “Who let the dogs out” dei Baha Men, in quinta “Rock DJ” di Robbie Williams. Eminem è sesto con “Stan”, i Fragma settimi con “Toca’s miracle”, il “nostro” Spiller ottavo con l’estiva “Groovejet”, gli S Club 7 noni con “Never had a dream come true”. Chiude la Top 10 Craig David con “Fill me in”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.