E' successo nel 2000: 9 ottobre

E' successo nel 2000: 9 ottobre
I fans dei R.E.M. salvano il binario malandato di 'Murmur' (9 ottobre 2000)

La Commissione di Contea di Athens-Clarke, Georgia, ha deciso di salvare dalla demolizione un binario morto della zona, raffigurato sulla copertina di “Murmur” dei R.E.M. Con nove voti contro uno, è stato approvato l’acquisto per 25.000 dollari (oltre 50 milioni di lire) del binario situato su un ponteggio piuttosto male in arnese. E’ il coronamento di una massiccia campagna lanciata dai fans del gruppo di Athens. “Sono stato inondato di e-mail”, spiega il sindaco Doc Eldridge: “Gente da tutto il mondo – letteralmente – ha chiesto di intervenire e ha offerto denaro”. Parte del denaro proviene dalla vendita di magliette, felpe e tazze da caffelatte con la grigissima immagine del malinconico ponte, realizzati dagli ammiratori del trio e acquistabili all’indirizzo trestles.murmurs.com. Ora c’è un progetto per far diventare la zona parte di un percorso turistico dedicato alla band, con tanto di sentieri privilegiati per recarsi in pellegrinaggio all’Università della Georgia e al centro della città. Il gruppo ha commentato tramite il manager Bertis Downs: “Abbiamo dei grandi fans. E’ bello che la gente si prenda tanto a cuore il nostro piccolo angolo di mondo”.
Dall'archivio di Rockol - Mike Mills e Michael Stipe raccontano "Automatic for the people"
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.