E' successo nel 2000: 26 settembre

E' successo nel 2000: 26 settembre
I RATM alle prese con brani di Dylan, Rolling Stones, Devo e Minor Threat (26 settembre 2000)

I Rage Against The Machine continuano nella loro opera d’interpretazione di classici del rock da includere nel prossimo live album (vedi News). Stavolta il gruppo di Tom Morello ha scelto artisti come Bob Dylan, Rolling Stones, Devo e Minor Threat.
“Odio chiamarle covers, ” ha detto Morello durante un intervista a Sonicnet, “prendiamo solo i testi dalle altre canzoni e li trasformiamo in nuovi pezzi dei RATM. Il pezzo di Dylan 'Maggie’s farm' suona ora più come una canzone dei Black Sabbath, mentre 'Beautiful world' dei Devo sembra una ballata di Woodie Guthrie piuttosto che un pezzo new wave.” Morello ha inoltre aggiunto: “Interpretare queste canzoni è stata una delle esperienze più belle e anticonvenzionali che abbia mai fatto.”
Le “interpretazioni”dei Rage Against the Machine annoverano anche “How I could just kill a man” dei Cypress Hill, “In my eyes” dei Minor Threat e “Street fightin’ man” dei Rolling Stones (tutti brani eseguiti recentemente anche dal vivo).
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.