E' successo nel 2000: 28 agosto

E' morto Jack Nitzsche: arrangiò 'Satisfaction' (28 agosto 2000)

All'età di 63 anni è morto Jack Nitzsche, uno dei punti di riferimento della musica pop durante gli anni '60.

Nato a Chicago, dopo aver firmato qualche sporadico successo ("Needles and pins" dei Searchers) divenne arrangiatore di fiducia di Phil Spector, con il quale perfezionò il cosiddetto "muro del suono", marchio di fabbrica stilistico che portò al successo brani come "Da doo ron ron" delle Crystals o "River deep, mountain high" di Ike e Tina Turner. Se come solista ottenne un solo hit ("The lonely surfer", 1963), del suo lavoro come produttore-arrangiatore-consigliere beneficiarono parecchi artisti, ma le sue collaborazioni più riuscite furono probabilmente quelle con i Rolling Stones (con i quali incise, tra l'altro, "Satisfaction"), e con Neil Young (in particolare, "Harvest"). Nel 1982 ottenne un Oscar come co-autore di "Up where we belong", cantata da Joe Cocker e Jennifer Warnes in "Ufficiale e gentiluomo". .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.