Dopo sette anni torna Johnny Winter

Dopo sette anni torna Johnny Winter

Non si può certo dire che Johnny Winter sia particolarmente prolifico. Il chitarrista e cantante blues statunitense, infatti, non pubblicava un nuovo disco di studio dal 2004 e quello appena annunciato costituisce il suo secondo in quindici anni. La nuova prova del 67enne musicista texano è stata intitolata "Roots" ed è, perlomeno in un certo senso, un avvenimento in quanto mai, nella sua carriera che dura
discograficamente da 42 anni, Johnny aveva accettato l'assistenza di musicisti più giovani di lui.

Così, forse per recuperare sul tempo perduto, Winter ha pensato di farne una bella infornata e ha chiamato a sé Sonny Landreth, Vince Gill, Warren Haynes, John Popper, Jimmy Vivino, Derek Trucks, Susan Tedeschi, John Medeski e suo fratello Edgar; quest'ultimo ha 64 anni ed è quindi anagraficamente più giovane di lui.





Contenuto non disponibile








Il successore di "I'm a bluesman" del 2004 -nel 2009 sono uscite due antologie- sarà pubblicato il prossimo 17 settembre ed è stato prodotto da Paul Nelson. Tra i brani sono da annoverare "T-Bone shuffle" di T-Bone Walker, "Done something wrong" di Elmore James e "I believe I'll dust my broom" di uno degli iniziatori del blues, Robert Johnson.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.