I fans ai Wildhearts: "Venduti!"

Durante il recente tour britannico dei Wildhearts, molti fans infuriati hanno manifestato contro la band distribuendo volantini di fronte ai luoghi dei concerti.

I Wildhearts, come si sa, sono sempre stati contrari ad ogni tipo di mercificazione totale dei loro brani, ma ultimamente hanno fatto un passo indietro pubblicando tre versioni del singolo "Anthem". Anche se la pubblicazione di tre versioni, in GB, è ormai prassi comune per tutti, mai prima d'ora Ginger e soci s'erano allineati alla tendenza. Sui volantini è riportata, tra le altre citazioni, proprio una dichiarazione di Ginger il quale dice: "Quando le bands pubblicano tre versioni del singolo, i fans le comprano tutte e tre e poi ovviamente rimangono fregati. I Wildhearts sono contrari a questo tipo di comportamento". La band ha risposto alle accuse semplicemente dichiarando di aver "cambiato idea".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.