Aimee Mann, nuovo contratto e polemiche

E’ stata definita “il miglior segreto del rock”, e la definizione pare azzeccata, anche se non durerà ancora molto. Aimee Mann ha infatti firmato un nuovo contratto discografico: si è legata alla V2, che distribuirà e promuoverà l’ottimo “Bachelor No.2”, pubblicato autonomamente lo scorso maggio dalla cantante americana sulla propria etichetta SuperEgo e acquistabile principalmente via Internet (recentemente la è stato offerto pure in download gratuito – vedi news).
Quella della Mann è una carriera, come si suol dire, "di culto": leader dei ‘Til Tuesday e poi solista, vanta con diverse collaborazioni all’attivo con Elvis Costello ed è sposata con il cantantutore Michael Penn; è stata letteralmente scoperta da P.T. Anderson, che ha usato le sue canzoni per come base della sceneggiatura del film “Magnolia”. La Mann ha anche ottenuto una nomination all’Oscar per la migliore canzone, con “Save Me”.
Negli ultimi giorni, la Mann è stata coinvolta anche in una polemica, dettata dal tentativo di sfruttare il vecchio catalogo sull’onda di questa attenzione. La Hip-O Records, sussidiaria Universal, ha recentemente pubblicato in America una raccolta dal titolo “Ultimate collection”, tentando di riassumerne la carriera. La Mann ha postato un infuocato messaggio di precisazione sul suo sito www.aimeemann.com, spiegando di essere stata deliberatamente esclusa dal progetto. “E’un prodotto con il quale non solo non ho niente a che fare, ma che considero seriamente ingannevole e povero come qualità. Così chiedo ai miei fan di non comprarlo: odio vedere gli ascoltatori ingannati da questi giochi industriali. Pubblicherò presto una mia raccolta, che sarà molto più ‘definitiva’ (‘utimate’, ndr) di questa frode. Non c’è bisogno di dirlo, sto anche per intentare una causa: pubblicare un disco che volutamente sembra autorizzato da me è davvero l’ultima goccia.” Siete avvertiti…
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.