Il locale di Jay-Z chiuso per ferie

Il locale di Jay-Z chiuso per ferie

Jay-Z ha deciso di chiudere per l’estate il suo 40/40 sports club di Manhattan.

Il rapper, ha ingaggiato l’interior designer Jeffrey Beers per dare al locale un look tutto nuovo, in tempo per la riapertura prevista a settembre. In una lettera aperta ai clienti e pubblicata dal New York Daily News, si legge: “Dal 1° giugno il 40/40 Club chiude per un periodo di totale rinnovamento che prenderà ispirazione dall’energia e della grandezza della vita notturna di New York City. Riapriremo i battenti a settembre, rinnovando il successo di un nightclub che ha rivoluzionato la concezione di sportsbar. Apprezziamo la vostra pazienza e il continuo interesse verso il nostro marchio che continua ad espandersi. Torneremo presto più forti di prima". Il primo club 40/40 a Manhattan, ha aperto i battenti nel 2002 e successivamente si sono aggiunti quelli di Atlantic City e Chicago. Jay-Z di recente è stato menzionato in una nuova .indagine del dipartimento di polizia di Washington D.C. sul tema delle scorte ai personaggi famosi. Il rapper, non si sente minimamente parte in causa, avendo profumatamente ripagato i servizi resi dai poliziotti per la sua sicurezza, versando al dipartimento un assegno di oltre mille dollari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.