Concerti, Jon Spencer Blues Explosion a Parma e Trieste

Tornerà in Italia per due date nel mese di giugno, uno dei nomi più rappresentativi della scena garage-blues mondiale, ovvero Jon Spencer Blues Explosion. La band capitanata dal carismatico musicista americano si esibirà il prossimo 3 giugno in via Fratelli Cervi a Parma ed il giorno successivo al Teatro Miela di Trieste (costo d'ingresso per quest'ultima data 20 euro), concerti nei quali ripercorreranno per intero la loro carriera, operazione agevolata anche dalle recenti ristampe che hanno riguardato album fondamentali dei JSBE come “Orange” (1994), “Now I got worry” (1996) e “Acme” (1998). L’ultimo album in studio è invece ormai distante sette anni (“Damage”), anche a causa degli impegni di Jon Spencer con altri progetti come i Boss Hog della moglie Cristina Martinez e soprattutto gli Heavy Trash con Matt Verta-Ray.

Caricamento video in corso Link


La prima band di successo in cui militò Jon Spencer furono i Pussy Galore, formazione garage che dal 1985 al 1990 diede alle stampe numerosi dischi di culto: nella line-up figurava anche la moglie Cristina e l’ex batterista dei Sonic Youth Bob Bert.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.