Peaches: guarda qui il video del nuovo singolo 'Mud'

Peaches: guarda qui il video del nuovo singolo 'Mud'

Peaches ha lanciato in questi giorni l'ultimo singolo estatto dall'album "I feel cream" del 2009. Il pezzo, che chiude la promozione del disco, durata ben 22 mesi, è "Mud", accompagnato da un video che vede l'artista coperta da materiali liquidi di ogni sorta. I fan attendono con ansia il nuovo lavoro della dj e performer canadese, la quale, come dichiarato da lei stessa, si metterà al lavoro per realizzare nuovi pezzi quest'estate. "Girare il video di 'Mud' è stata davvero un'impresa", ha detto Peaches, " in men che non si dica mi sono ritrovata coperta da concime liquido, avevo addosso una puzza terribile, mi veniva da rimettere. Il risultato del girato però, deve ammettere, è grandioso. Mi sono sacrificata per la riuscita di un'ottima clip".




Peaches, classe 1968, ha esordito con l'album "Fancypants hoodlum" del 1996 , sotto il nome d Merrill Nisker. La cantante ha all'attivo sette album , dei quali il penultimo è "Impeach my bush" del 2007.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.