Bruce Cockburn rivisitato in chiave jazz

Il chitarrista jazz canadese Michael Occhipinti ha registrato un album strumentale, “Creation dream”, dedicato alla musica del cantautore suo connazionale Bruce Cockburn. Cockburn non si è però limitato a dare il suo permesso all’operazione, ma ha partecipato anche alle registrazioni. “Il fatto è che non avrei mai fatto questo disco senza l’appoggio di Bruce,” ha dichiarato Occhipinti. “Lui ne è stato contento. Ci ha ringraziato per quello che stavamo facendo per la sua musica. Il che, inutile dirlo, ha voluto dire moltissimo per me”. “Creation dream” ha visto al lavoro anche il violinista Hugh Marsh e il produttore Jonathan Goldsmith, entrambi amici e collaboratori di Cockburn, che a sua volta ha suonato la chitarra acustica in un brano, “Pacing the cage”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.