Addio a Calvin Russell

E' stato stroncato da un tumore al fegato Calvin Russell, bluesman texano già protetto di Townes Van Zandt e divenuto celebre prima in Europa che in patria: l'artista è scomparso nella sua casa di Garfield nella prima mattina del 3 aprile, come ha riferito la moglie Cynthia. Considerato la versione texana di Tom Waits, Russell costruì la sua fortuna pubblicando musicassette in Francia prima di venire riconosiuto nel suo Paese natale: celebre per si suoi generosi live set ("Era già malato, era chiaramente sofferente, ma quella sera suonò quattro ore di file senza mai una sosta", ha ricordato il suo batterista Leland Waddell a proposito del suo ultimo concerto, tenutosi proprio a Austin lo scorso novembre) e le sue stravaganze (era solito ingaggiare membri degli Hell's Angels come guardie del corpo), Russell - dopo una gioventù travagliata, che, a diciotto anni, lo portò in prigione per possesso di marijuana - l'artista debuttò nel 1990 con l'album "A crack in time": la sua ultima prova in studio, "Contrabendo", ideale seguito di "Dawg eat dawg" del 2009, è stata pubblicato solo pochi mesi fa.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.