Roskilde: un giornale danese accusa ‘Ritardi nei soccorsi’

Roskilde: un giornale danese accusa ‘Ritardi nei soccorsi’
Ritardi nei soccorsi. E’ questa l’accusa che un giornale danese, il “Politiken”, ha sollevato con un articolo pubblicato lunedì 11 settembre con riferimento ai fatti di Roskilde, dove il 30 giugno scorso, durante un concerto dei Pearl Jam, hanno perso la vita nove persone (vedi News). Secondo l’inchiesta pubblicata dal giornale, la musica si è fermata dopo 11-16 minuti da che la gente aveva iniziato ad accalcarsi e a scivolare nell’area davanti al palco Orange. Altri 10 minuti sono trascorsi, secondo questa ricostruzione, prima che lo staff del Festival abbia allertato il locale 113. La polizia di Roskilde, da parte sua, avrebbe poi avvertito l’ospedale dell’emergenza 21 minuti dopo la chiamata. Tutte e nove le vittime sono state stroncate da un arresto cardiaco e le poche attrezzature di pronto intervento disponibili sul luogo hanno impedito di salvare più vite, riporta l’inchiesta del giornale, compilata a partire da documenti ufficiali e registrazioni del concerto. Secondo l’inchiesta, la sicurezza ha tentato a più riprese di far sapere a quelli sul palco che c’erano dei morti e che il concerto doveva essere fermato. Ma a poterlo fermare era una sola persona, l’organizzatore Leif Skov, che era al momento non reperibile. I Pearl Jam hanno preferito non commentare quanto pubblicato dal “Politiken”.
Dall'archivio di Rockol - Gli esordi dei Pearl Jam
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.