Crazy Town, arrestato Shifty Shellshock

Il cantante dei Crazy Town Shifty Shellshock (nella foto, a sinistra) è stato arrestato ieri a Los Angeles per turbativa domestiva: l'artista, all'anagrafe Seth Binzer, è stato fermato dagli agenti presso la sua abitazione, alle 10 del mattino, dopo la segnalazione telefonica di una violenta lita in corso nel suo appartamento.

Subito portato nel penitenziario di Van Nuys, Shifthy è stato scarcerato in nottata dietro il pagamento di 5000 dollari di cauzione. "Non c'era nessun episodio di violenza in corso", ha dichiarato Binzer subito dopo il rilascio: "Semplicemente la mia ragazza stava parlando a voce un po' troppo alta, tutto qui". L'artista è già imputato in un procedimento legale per un'aggressione ai danni di un buttafuori di un night club di Los Angeles avvenuta nel 2006: una delle udienze di questo processo pare debba tenersi entro poche settimane. Da anni in lotta contro l'assuefazione a sostanze stupefacenti, Shifty partecipò al reality "Celebrity rehab", al quale prese parte anche il .bassista originale degli Alice in Chains Mike Starr. I Crazy Town sono attualmente al lavoro su un nuovo album di inediti, il primo da "Dark horse" del 2002:





Un estratto da uno dei nuovi brani, "Come inside", è affiorato sul Web nel corso delle passate settimane.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.