Si incontrano Rob Halford e 'Ripper' Owens

Si incontrano Rob Halford e 'Ripper' Owens
I due cantanti dei Judas Priest, Rob Halford e Tim “Ripper” Owens si sono incontrati dietro le quinte del concerto di Iron Maiden/Queensryche/Halford/Breaker, tenutosi a Cleveland mercoledì 23 agosto. Dave Jockers, direttore di uno show radiofonico heavy metal in onda sulle frequenze della radio locale WNCX, è riuscito a far incontrare i due vocalist prima che la band di Halford si esibisse sul palco. Sia Halford, sia Owens hanno dialogato cordialmente. L’evento darebbe così ancora un seguito alle insistenti voci di un possibile ritorno di Halford con i Judas Priest. E’ noto, infatti, che l’attuale singer Owens voglia intraprendere una direzione musicale più estrema, al contrario della band che invece vuole restare posizionata sul suono “classico” alla Priest.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
26 giu
Judas Priest in concerto
Ospite di: Ozzy Osbourne
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.