Niente più covers dai Westlife

Nonostante il successo di "Against all odds", i Westlife hanno deciso di non eseguire più brani altrui."fare troppe cover non è una bella cosa" ha detto Nicky Byrne, ammettendo che "'Seasons in the sun' e la cover degli Abba erano grandi canzoni da eseguire ma 'Against all odds', eseguita con Mariah Carey, è stata l'ultima cover dei Westlife".

A proposito del secondo album dei Westlife, Bryan McFadden spiega che ci sono molti più tempi in levare rispetto all'album d'esordio. E sarà un disco classicamente estivo, anche se non mancheranno le ballate. "I nostri up-tempo saranno più vicini a quelli di Celine Dion che allo stile dei Backstreet Boys" ha aggiunto Bryan. L'album uscirà a novembre e sarà preceduto da due singoli, uno dei quali, il duetto con Mariah Carey, è atteso per la fine di agosto.
Nella Westlife story c'è un risvolto romantico: Bryan ha una nuova fidanzata: Kerry Katona, cantante delle Atomic Kittens, "la ragazza più simpatica con cui sia mai uscito".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.