Il singolo di Ronan Keating ‘squalificato’

Ronan Keating dei Boyzone ha perso il primo posto nella classifica inglese dei singoli, nonostante i numeri lo confermino il brano più venduto, a causa di un errore della casa discografica. Circa 125.000 copie del fortunato brano “Life is a rollercoaster” sono state tolte dal conteggio utile a definire le posizioni in classifica perché violano le regole relative all’uso di tracce multimediali. Un portavoce della Polydor ha dichiarato che il problema è sorto con riferimento a un particolare formato del singolo contenente una traccia rom con una lunga intervista a Keating e ha poi ammesso: “E’ vero, abbiamo fatto un errore e ci dispiace che per questo il singolo non sia per la seconda settimana di fila al numero uno. Siamo contenti però che il comitato di sorveglianza sulle classifiche abbia deciso di definire in modo più chiaro le complesse regole che al momento regolamentano l’uso di tracce multimediali nei Cd musicali”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.