Broadcast, addio a Trish Keenan

La frontman dei Broadcast

Trish Keenan è spirata alle 9 di questa mattina in un ospedale inglese, a causa di una polmonite sviluppatasi con il virus influenzale H1N1.

A riferirlo è stato il manager Martin Pike: "Trish è stata in Australia il mese scorso per visitare alcuni parenti ed al ritorno in Inghilterra si è ammalata." La notizia della malattia della Keenan si era sparsa la scorsa notte quando sulla pagina Facebook dei Broadcast, Crystal Summers (un utente che riferiva di essere la sorella di Trish) ha postato il seguente messaggio: "Sono spiacente di annunciare a tutti una brutta notizia: Trish Keenan sta combattendo tra la vita e la morte in ospedale. Non potrà cantare per qualche tempo a causa di un tubo che i medici le hanno inserito in gola. Dovrà essere operata e non dovrà infettare in alcun modo la ferita. Vi terrò informati." Si è poi scoperto che la leader della formazione di Birmingham era ricoverata da due settimane nel reparto di terapia intensiva. .





I Broadcast, formatisi nel 1996, si sono sempre contraddistinti per un sound sperimentale in bilico tra pop ed elettronica. Il loro primo disco ufficiale fu edito dalla Warp Records (così come gli altri due album) nel 2000 con il titolo "The noise made by people", mentre l'ultima uscita ufficiale risale al 2009 con il mini album "Broadcast and the Focus Group investigates witch cults of the radio age", realizzato con i Focus Group del designer Julian House. Lo scorso mese di maggio la band partecipò a Minehead, nel Somerset, all'edizione de "All Tomorrow's parties Festival" curata dall'ideatore della serie animata "The Simpsons" Matt Groening.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.