Rilasciato il figlio di David Gilmour (Pink Floyd)

Rilasciato il figlio di David Gilmour (Pink Floyd)

Charlie Gilmour, il figlio adottivo di David Gilmour, già chitarrista dei Pink Floyd, è stato rilasciato con la condizionale dopo essere stato arrestato presso la sua abitazione. Il 21enne studente dell'università di Cambridge, che -come hanno ampiamante rimarcato i tabloid britannici- è cresciuto tra le agiatezze, era stato fermato nella serata di giovedì per "condotta violenta" dopo essere stato sorpreso dalle autorità a dondolarsi attaccato alla bandiera del Cenotaph; il monumento, che sorge a Whitehall, è stato costruito tra il 1919 e il 1920 e viene utilizzato per commemorare i caduti britannici di tutti i conflitti. Charlie già si era scusato per la sua azione, definendola "un terribile insulto alla memoria dei caduti", e imputando l'intemperanza alla "foga del momento". Lo studente aveva preso parte alle proteste, parte della quale sfociata nel clamoroso attacco alla Rolls-Royce di Carlo e Camilla, contro la decisione del governo conservatore di triplicare le tasse universitarie.

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che David Gilmour entrò in un ristorante in moto
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.