I Daft Punk diventano discografici

I Daft Punk diventano discografici

Nonostante l'attesa per il loro secondo disco si faccia sempre più lunga, i due Daft Punk non sembrano nel frattempo rimanere con le mani in mano.

Dall'anno scorso ad oggi i Daft Punk hanno dato vita a due etichette (la Roulé e la Crydamoure) attraverso le quali vengono pubblicati soltanto dischi in vinile. In questo arco di tempo i due hanno fatto uscire singoli di personaggi come Paul Johnson, Romanthony, l'ormai storico "Music sounds better with you" degli Stardust, oltre a dischi di artisti emergenti della scena house francese. Negli ultimi mesi poi sembrano essersi entrambi concentrati su un progetto, Buffalo Bunch, che infatti è uscito sia sulla Roulé che sulla Crydamoure. Il perché è spiegato subito: Play Paul, responsabile di Buffalo Bunch (all'anagrafe Paul de Homem-Christo), non è altro che il fratello di Guy dei Daft Punk. Da tenere d'occhio. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.