Ute Lemper in concerto con le canzoni di Waits e Glass

Ha passato quasi due anni sul palcoscenico, protagonista, prima a Londra poi a Broadway, del musical “Chicago”.

A marzo è uscito il suo nuovo disco, “Punishing kiss”, in cui interpreta canzoni scritte per lei da Nick Cave, Elvis Costello, The Divine Comedy, Philip Glass, Tom Waits, Scott Walker. Di passaggio a Milano, per uno dei suoi tre concerti italiani - che sarà ospitato dal Piccolo Teatro, dove il pubblico italiano la conobbe per la prima volta nel ’91 – Ute Lemper è intervistata su “Repubblica” da Manuela Campari e del suo nuovo progetto musicale racconta: “Volevo qualcosa di diverso, ma che al tempo stesso fosse legato alle mie radici teatrali (…) Cercavo artisti contemporanei nel mondo pop e rock che avessero un piede nel teatro, che raccontassero delle storie. Autori capaci di guardare a realtà scomode, bizzarre, difficili, non convenzionali (…) Non sono diventata una pop star. Resto comunque nella mia nicchia. Ma mi accorgo che nell’universo pop i migliori mostrano di provare attrazione per il teatro. E’ il desiderio di elevarsi, di usare linguaggi più complessi, di osservare qualcos’altro oltre al proprio ombelico”.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.