I Disturbed confermati all’Ozzfest 2000

I Disturbed confermati all’Ozzfest 2000
In tour con Danzig dal 16 maggio, i Disturbed faranno seguire a quest’allegra scampagnata anche una partecipazione all’Ozzfest 2000. Il gruppo si esibirà sul secondo stage assieme alle Kittie ed ai Ministry, suonando tutto il repertorio tratto dall’album di debutto "The Sickness". I Disturbed saranno inoltre in compagnia dei Kiss per uno speciale show radiofonico a San Antonio, in programma per l’undici maggio. Nel frattempo la band ha finito di girare un videoclip per il singolo "Stupify", diretto da Nathan Cox (System Of A Down, Coal Chamber, Videodrone). Il filmato è improntato sulla figura di un ragazzo rinchiuso in un buio e freddo ospedale, costretto a fronteggiare un atmosfera surreale fatta di spiriti ed immagini caotiche degli Staind.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.