Torna la rapper Da Brat, ma forse subirà un processo

Negli USA è appena uscito “Unrestricted”, il nuovo album della rapper Da Brat. Il disco della musicista di Chicago è stato ritardato varie volte e vede la presenza di tre nomi di spicco: Timbaland, il quale ha prodotto l’intro dell’album, Tyrese, che ha cantato con lei sul brano “What ‘chu like”, e Jermaine Dupri, il quale ha prodotto la maggior parte del lavoro. Tra gli altri brani, “Runnin’ out of time”, “We ready”, “That’s what I’m lookin’ for”, “Pink lemonade”. La rapper, 25 anni, in precedenza conosciuta come Shawntae Harris, debuttò nel 1994 con un album dai buoni riscontri commerciali, “Funkdafield’.

Ma intanto per lei arrivano brutte notizie. Il giudice Jacqueline Bennett del tribunale di Atlanta ha infatti deciso che la rapper ha avuto un ruolo attivo nel pestaggio – avvenuto lo scorso 7 marzo - d’una donna in un locale della stessa città, per cui Da Brat dovrà probabilmente subire un processo. La data non è però ancora stata fissata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2022 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.