Brett Anderson (Suede) e Bernard Butler insieme in studio dopo 18 anni

Per i Suede, dopo la reunion di cui Rockol ha riferito nei giorni scorsi, non si parla ancora di ritorno al nucleo "storico" del gruppo. E non è detto che possa esservi una rifondazione. Però Brett Anderson ha fatto intendere che il lavoro svolto in studio con Bernard Butler, che se ne era andato nel 1994, per la compilation "The best of" ha fatto tornare in mente dei bei momenti.

Butler poi aveva raggiunto Anderson per il progetto Tears nel 2005, anche se l'idea era sfumata dopo il responso non favorevole delle classifiche. "Abbiamo fatto un sacco di rimasterizzazione insieme, io e Bernard, per la compilation", ha detto Anderson all'NME. "E' stata una cosa interessante. Non stavo in studio con Bernard ad ascoltare canzoni dei Suede da quasi.
20 anni. E' stato un po' nostalgico quando ci siamo ritrovati insieme per ascoltare 'The drowners' del 1992, ho pensato: 'L'ultima volta che abbiamo fatto una cosa simile sarà stato nel 1991 o 1992'.











E' stato bello ricordarsene".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.