Elvis sparò al suo medico

Elvis sparò al suo medico

Sta arrivando una nuova biografia di Elvis, che promette di fare impallidire quella di Albert Goldman.

In "Careless love - The unmaking of Elvis Presley", Peter Guralnick sostiene che il re del rock’n’roll fu vicino alla morte per droga tre volte prima di farne esperienza diretta e definitiva il 16 agosto 1977; la sua dipendenza dai farmaci era tale che un giorno sparò al medico che non gliene dava abbastanza. Presley aveva rubato le pillole dalla borsa del dr. George Nichopoulos, e quando questi cercò di riprendersele gli esplose contro un colpo di rivoltella, colpendolo al petto ma senza ucciderlo. Secondo l’autore, «Non è chiaro se il colpo non raggiunse il centro del petto per caso o grazie alla mira di Elvis. In ogni caso non fece gravi danni. Elvis in seguito ricordò l’episodio con una risata, mentre Nichopoulos non poteva credere di non essere morto».

Dall'archivio di Rockol - Così parlò Elvis il Re del Rock'n'Roll
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.