Morto Screamin’ Jay Hawkins, aveva settant’anni

E’ morto a Parigi, “per complicazioni conseguenti a un intervento chirurgico”, Screamin’ Jay Hawkins.

Era nato il 18 luglio del 1929 a Cleveland, nell’Ohio. Cantante e pianista, noto per i suoi bizzarri atteggiamenti in scena (spesso usciva da una bara, e aveva sempre con sé un teschio soprannominato Henry) fu uno degli ispiratori del rock’n’roll. Dopo aver tentato di affermarsi come boxeur e come cantante d’opera, si mise in luce nel 1951 a fianco del chitarrista jazz Tiny Grimes. Debuttò con il singolo “Why did you waste my time”, ma ottenne il grande successo nel 1956 con “I put a spell on you” (ripresa da molti altri interpreti, fra i quali gli Animals, i Creedence Clearwater Revival, Bryan Ferry, Marilyn Manson). Altri brani (“Hong Kong”, “Yellow coat”, “Alligator wine”) non riuscirono a ripeterne i risultati. Solo nel 1969 tornò in classifica con “Constipation blues”, che però resta un hit minore. Recentemente aveva partecipato a qualche film (“Mystery train”, “Rabbia ad Harlem”). .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.