Il perché della morte del rapper Big Pun

Il perché della morte del rapper Big Pun
Sebbene le cause ufficiali debbano ancora essere rese note, pare ormai certo che la morte del rapper Big Pun sia da attribuire ad infarto dovuto all'estrema obesità. Christopher Rios (il suo vero nome), 28 anni, diceva di sentirsi bene, ma in realtà la sua famiglia ed i suoi amici erano molto preoccupati per lui: la sua mole aveva infatti raggiunto un punto critico, al punto che la trentina di chili smaltiti la scorsa estate (e poco dopo riguadagnati) erano sembrati davvero ben poca cosa. Big Pun, o Big Punisher, era nato nel Bronx da genitori d'origine portoricana. Il suo album "Capital punishment" del 1998 negli USA aveva venduto 1.400.000 copie.Pun aveva terminato la lavorazione del disco successivo, "Yeeeeeah baby", la cui uscita era prevista per il prossimo 4 aprile su Loud Records. L'etichetta ha fatto sapere che il triste evento non cancellerà l'uscita, anche se probabilmente verrà spostata attorno al 26 aprile.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.