Robbie Williams ambasciatore UNICEF

Robbie Williams ambasciatore UNICEF
Sembra che in Inghilterra, quando si esce da un gruppo di successo, si finisca con l’entrare nell’UNICEF. Dopo Geri Halliwell, anche Robbie Williams è diventato "goodwill ambassador" per l’organizzazione internazionale. Nel decennale della Convenzione sui Diritti del Fanciullo, Robbie ha annunciato il suo primo impegno: visiterà i bambini dello Sri Lanka. «I bambini del mondo hanno bisogno di avere un sogno in cui credere. E’ esattamente quello che io mi sono ripetuto per tanto tempo. Sono fortunato. Ho un talento. Riesco a vendere dischi. E voglio fare tutto quello che posso per dare una mano». Passando poi a un bilancio di un anno di successi, che lo hanno portato all’offerta di questa prestigiosa carica, Robbie ha detto: «Sono fiero di ciò che ho fatto. E non ha molta importanza se sarò o meno l’ultimo numero uno in classifica del millennio».
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.