Accademia di Sanremo: contestazioni alla selezione finale

Sul "Corriere della Sera", Mario Luzzatto Fegiz scrive: «Ieri, a tarda sera, la giuria Rai composta dal presidente Luis Bacalov, Sergio Bardotti, Mauro Pagani e Sandra Bemporad ha scelto i tre nomi nuovi provenienti dall'Accademia di Sanremo che gareggeranno nel girone "nuove proposte" al Festival di Sanremo del Duemila. La scelta è avvenuta fra una rosa di dodici finalisti scelti dalla giuria dell'Accademia di Sanremo fra oltre mille candidati in sei settimane di selezioni nazionali, precedute da due mesi di selezioni regionali. In finale erano arrivati ben 4 complessi, un record, tutti di ottimo livello: i Lythium (di Sanremo, gia notati nella scorsa edizione), i Botero, I Carlito e i Bau (a uno di questi è andato il premio Heineken che consentirà la partecipazione allo Jammin' Festival di Imola a giugno del 2000). I solisti finalisti sono stati Tina Esse, Alessandro Canini, Alessandro Caironi, Gabriele Ferrini, Serena Nacci, Tiziana Ratel, Giuseppe De Cesare e Claudio Fiori. Non sono mancati momenti di tensione al teatro dell'Opera del Casinò: il primo alla proclamazione dei finalisti con le rumorose proteste degli esclusi; il secondo poco dopo quando il responsabile dell'Accademia Angelo Esposito, già al centro di varie contestazioni nei giorni scorsi, ha chiesto ai finalisti di firmare seduta stante la richiesta di iscrizione al Festival. Richiesta innocente e anche legale che però, di fatto, avrebbe comportato la presentazione al festival dei tre vincitori da parte della Publimod, organizzatrice della selezione per conto del comune. Levata di scudi, grida e bagarre fra i discografici presenti e lo stesso Esposito e, alla fine, compromesso suggerito dai due rappresentanti sindacali della commissione di vigilanza: i concorrenti hanno firmato un documento nel quale, presa visione del regolamento del festival, dichiaravano di essere liberi da impegni discografici, nonché di essere informati che entro il 23 novembre dovranno trovarsi una casa discografica o, in mancanza, essere rappresentati dalla Publimod».
Da una notizia diffusa dall’Ansa, si ricavano invece anche i nomi di coloro che parteciperanno al Festival del 2000. «Si tratta dei Lythium, gruppo sanremese, Claudio Fiori di Piazza Alsercio provincia di Lucca e di un altro gruppo, i Bau di Chieti».
Dall'archivio di Rockol - La dura vita della star: quando chi sta sul palco diventa un bersaglio
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.