Gwen Stefani (No Doubt): angoscia, bambini e feste

La cantante dei No Doubt ha avuto tutto il tempo per fare un bambino (o due), visto che il gruppo è fermo da parecchio. Invece, la sua voglia di maternità è andata frustrata - a quanto dice, a causa degli "impegni della band". Ma quali? Comunque, pare che tanta malinconia femminile sia stata riversata nelle canzoni del disco di imminente uscita. «Ho voluto descrivere cosa significa arrivare alla soglia dei 30 anni, rinnegando il sogno di una vita di essere una moglie e una madre, e sentendomi un’egoista». Siamo davvero affranti. Mai quanto Gwen, comunque, che per meglio calibrare la propria disperazione ha passato sei mesi di full immersion nelle poesie di Sylvia Plath, la angosciatissima e suicida autrice del noto verso: "Ogni donna ama un fascista". Speriamo che Gwen non esageri, e che si rilassi come ha fatto alla grande festa tenuta dai No Doubt pochi giorni fa a Long Beach: c’erano tra gli altri i Bush, Perry Farrell, i 311 e Tom Morello dei Rage Against the Machine.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.