Billy Idol, il nuovo album a metà 1999

Billy Idol, il nuovo album a metà 1999
Dovrebbe risultare piuttosto interessante il nuovo disco di Billy Idol, il primo dai tempi dell'ambizioso "Cyberpunk" del 1993.
Diversi sono gli spunti di interesse: innanzitutto sarà curioso constatare lo stato di salute artistica di Idol, la cui carriera sembrava ormai finita nel disinteresse generale; secondariamente constatare come abbia lavorato il team di produttori presenti, e cioè Glen Ballard, artefice del mega successo di Alanis Morissette, e Eric Bazilian, responsabile per quello meno "esplosivo" ma comunque non da poco di Joan Osborne. Inoltre il disco vedrà il ritorno al fianco di Billy del suo vecchio chitarrista, Steve Stevens.

Ancora non si conosce il titolo dell'album, che dovrebbe uscire nella prima metà del 1999 per la Java Records: è noto solo il titolo di un paio di brani, "Bitter Pill" e "Fear".
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.