Nuovi album in arrivo: Pearl Jam, Smashing Pumpkins, Terence Trent D’Arby, Johnny Marr, Jewel, Bryan Ferry…

Nuovi album in arrivo: Pearl Jam, Smashing Pumpkins, Terence Trent D’Arby, Johnny Marr, Jewel, Bryan Ferry…
Uscirà l’anno prossimo il nuovo album dei Pearl Jam, il settimo della loro discografia. Il produttore Tchad Blake (Tom Waits, Sheryl Crow) entrerà in studio a settembre con la band, che prevede di ritornare anche dal vivo, prima al Bridge Benefit Concert di Neil Young del prossimo anno, poi per promuovere in tutto il mondo il nuovo album, ancora senza titolo.


A febbraio è per il momento prevista l’uscita del nuovo degli Smashing Pumpkins, prodotto da Flood (come “Mellon Collie and the infinite sadness”) e pure questo ancora senza titolo. Registrato a Chicago, l’album vedrà il rientro del batterista Jimmy Chamberlin, espulso dalla band nel luglio del 1996 (dopo la morte per overdose del tastierista Jonathan Melvoin).

Anche Terence Trent D’Arby sta per completare le registrazioni del suo prossimo album, del quale ha curato quasi interamente anche la produzione, con l’eccezione di una collaborazione con Glen Ballard (Alanis Morissette) per un brano. Il titolo provvisorio del lavoro - il quinto dell’artista - è “The solar return of Terence Trent D’Arby”: il disco dovrebbe uscire entro la fine dell’anno per la Java, che poi dovrebbe anche ridistribuire i primi quattro album di TTD.

E Johnny Marr, ex chitarrista degli Smiths, si prepara a debuttare come solista: sta lavorando a un album - per il quale però non ha ancora un contratto discografico - agli NRG Studios di Los Angeles, e non ne ha nemmeno ancora scelto il produttore (che sarà probabilmente Mickey P, tecnico del suono di Beck). Per tramite di Mickey P, fra l’altro, Beck ha invitato Marr a collaborare a un paio di brani del suo prossimo album (che uscirà a novembre).


Bryan Ferry si prepara a tornare sul mercato discografico con un album di cover di canzoni degli anni Venti e Trenta, intitolato nostalgicamente “As tears go by” (come il tema della colonna sonora del film “Casablanca”). Non è la prima volta che l’ex cantante dei Roxy Music pesca nel repertorio del passato (lo aveva già fatto con “These foolish things” e “Another time, another place); questo disco, in uscita a metà ottobre, avrà la seguente scaletta:
1. “As time goes by”
2. “The way you look tonight”
3. “Easy living”
4. “I'm in the mood for love”
5. “Where or when”
6. “When somebody thinks you're wonderful”
7. “Sweet and lovely”
8. “Falling in love again”
9. “Time on my hands”

10. “Lover come back to me”
11. “Miss Otis regrets”
12. “Love me or leave me”
13. “You do something to me”
14. “Just one of those things”
15. “September song”

Infine, Jewel sarà nei negozi di dischi in novembre con un ambum di canzoni natalizie prodotto da Arif Mardin. Fra i brani inclusi, classici come "Silent night", "Hark! The herald angels sing", "Joy to the world", "Ave Maria" e "Winter Wonderland", una versione “natalizia” di “Hands” e un medley gospel di "Go tell it on the mountain", "Life uncommon” e "From a distance". Jewel sta anche per debuttare nel cinema come protagonista di “Ride with the devil”, un film di Ang Lee ambientato durante la Guerra Civile americana.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.