I Wet Wet Wet continuano - senza Pellow

Graeme Clark e Neil Mitchell hanno deciso di tenere in vita i Wet Wet Wet. Il gruppo, che detiene il record per la più lunga permanenza in vetta alle charts britanniche con un singolo ("Love is all around"), ha ricevuto pochi giorni fa (via fax) l'addio del cantante Marti Pellow, che ha detto di aver firmato «con enormi rimpianti» un contratto da circa 6 miliardi di lire con John Reid (ex manager di Elton John). I due superstiti, che rimangono legati da un contratto da 30 miliardi per quattro dischi, hanno fatto sapere che ce la possono fare anche senza Pellow, che recentemente era stato trovato in stato di incoscienza per abuso di droga e alcool. Dopo la preoccupazione seguita a quel momento, Clarke ha ora sentenziato: «Ho perso il mio migliore amico». L'ex batterista, Tommy Cunningham ha invece esultato: «I Wet Wet Wet riposano in pace. E' da una settimana che faccio festa. Per gli altri due, ora che Marti se n'è andato, non c'è speranza. Mi sento vendicato». Cunningham se n'era andato nel '97 dopo una lite di natura economica.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.