Cantanti americani suonano a Cuba

Cantanti americani suonano a Cuba
L'iniziativa ha il benestare del ministero del tesoro americano e del ministero cubano della cultura, per cui i musicisti coinvolti non dovrebbero temere ritorsioni.
Stiamo parlando di una settimana di iniziative musicali da parte di artisti "a stelle e strisce" (alcuni nomi: Jimmy Buffett, Chuck D, Indigo Girls, Joan Osborne, Peter Buck, Bonnie Raitt, Peter Gabriel…) in terra cubana, ulteriore segnale del disgelo in corso tra Stati Uniti e Cuba.
L'evento, organizzato dall'associazione Bridges around the world, sarà costituito da una settimana (dal 21 al 28 marzo) in cui gli artisti americani terranno una serie di incontri con loro colleghi cubani scrivendo e confrontando i rispettivi repertori; il 28, infine, tutti insieme si esibiranno dal vivo.
L'unico precedente del genere risale al 1979, anno in cui Kris Kristofferson, Billy Joel e Rita Coolidge si esibirono, sfidando le ire del governo americano, a Cuba.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.