'Workshow Ancona–Ricercatori di note' con Carletti dei Nomadi e Peisa dei Lordi

'Workshow Ancona–Ricercatori di note' con Carletti dei Nomadi e Peisa dei Lordi

Si svolgerà dal 10 al 19 maggio il "Workshow Ancona–Ricercatori di note”, laboratorio che si propone di intervenire nell'ambito della creatività legata alla ricerca della composizione musicale e dei vari meccanismi che la legano all’esecuzione. Il workshop, promosso dal Comune di Ancona–Politiche Giovanili, coinvolgerà dodici giovani artisti, selezionati su tutto il territorio nazionale (anche se quattro posti verranno riservati ad altrettanti cittadini anconetani), e sarà composto da vari moduli tenuti da docenti come Beppe Carletti dei Nomadi, Leena Peisa, in arte Miss Awa, dei Lordi, Cosimo Binetti dei Dogma, Paolo Maiocchi e Stefano Sasso. Le candidature dovranno pervenire entro le 12 di martedì 27 aprile tramite il sito ufficiale del Comune di Ancona, dove è possibile scaricare il bando ufficiale del concorso.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.