Tutto su: Royalty

Utilizzo della blockchain per la gestione e ripartizione dei diritti musicali: Warner, BMG e altri leader insieme nel progetto pilota con la startup JAAK

News - 02/05/2018
Utilizzo della blockchain per la gestione e ripartizione dei diritti musicali: Warner, BMG e altri leader insieme nel progetto pilota con la startup JAAK

La startup londinese JAAK ha annunciato la riuscita del progetto pilota della sua rete blockchain, KORD, per la gestione e ripartizione dei diritti musicali in collaborazione con le principali case discografiche, editori, associazioni per i diritti degli artisti, società di servizi dell'industria musicale e distributori. I partecipanti al...

YouTube: nuovo tool per scegliere che tipo di musica abbinare ai video

News - 09/12/2014
YouTube: nuovo tool per scegliere che tipo di musica abbinare ai video

YouTube ha annunciato una nuova funzionalità implementata per gli utenti che creano video e hanno necessità di sapere se la musica che utilizzano per le loro opere porterà a eventuali problematiche di copyright, di monetizzazione o - addirittura - di rimozione. Quindi la piattaforma di video-sharing ora mette a disposizione un database audio...

Cooking Vinyl lancia un business per gestire le questioni di royalty

News - 28/11/2014
Cooking Vinyl lancia un business per gestire le questioni di royalty

I detentori di diritti sono in difficoltà: molte label indipendenti sono inondate dai dati sugli streaming che vengono loro spediti dai gestori dei servizi e non hanno le risorse necessarie per creare un dipartimento dedicato ad analizzare quei numeri. Il che significa che sono sostanzialmente indifese e incapaci di verificare l'esattezza...

News - 31/10/2014
Musica online: la Global Music Rights di Azoff promette 30 % di royalty in più

Con le vendite di supporti musicali in calo strutturale e lo streaming ancora lontano dal generare profitti sostanziosi, il music business si interroga sui modi di ricavare maggiori ricavi dalla cessione delle licenze per l'uso della musica registrata su canali come le Web radio e le altre piattaforme digitali. Martin Bandier, boss di Sony/ATV...

News - 29/05/2014
Causa per Rodriguez, il suo ex editore lo accusa di aver violato i patti

Il successo, anche se tardivo, ha le sue complicazioni: e così ora anche Rodriguez, il cantautore di Detroit e di origini messicane diventato celebre grazie al film documentario "Searching for Sugar Man", si trova coinvolto nelle dispute riguardanti i copyright e le royalty relative alle sue vecchie canzoni improvvisamente tornate a essere...

Beats, in rete un documento svela il numero di abbonati: appena 110 mila

News - 13/05/2014
Beats, in rete un documento svela il numero di abbonati: appena 110 mila

Mentre restano in attesa di conferma ufficiale le voci (alimentate dallo stesso Dr. Dre) secondo cui Beats Electronics - e di conseguenza anche Beats Music - verrebbe acquistata da Apple per 3,2 miliardi di dollari, il sito The Trichordist (un blog comunitario votato alla tutela dei diritti degli artisti nell'era digitale) pubblica un...

Le major contro Pandora: 'Non paga royalty sui brani antecedenti al 1972'

News - 18/04/2014
Le major contro Pandora: 'Non paga royalty sui brani antecedenti al 1972'

Lo scorso settembre era stato il colosso radiofonico americano SiriusXM a finire in tribunale per essersi rifiutato di riconoscere royalty all'industria musicale riguardo alla diffusione di brani anteriori al 1972 (limitatamente ai suoi canali digitali, perché la legge statunitense non prevede alcun pagamento per le trasmissioni via etere). E...

News - 18/04/2014
Servizi digitali, le royalty degli artisti indie di TuneCore crescono del 75 %

A dispetto delle polemiche innescate da diversi artisti a proposito dell'entità dei pagamenti effettuati dalle piattaforme digitali, i dati appena pubblicati da TuneCore e relativi al primo trimestre 2014 lanciano un segnale almeno in parte incoraggiante: nel primo scorcio dell'anno il servizio di distribuzione digitale americano utilizzato da...

Beggars Group: 'Costretti a ridurre la royalty degli artisti sullo streaming'

News - 08/04/2014
Beggars Group: 'Costretti a ridurre la royalty degli artisti sullo streaming'

Mentre David Byrne, in una lettera aperta pubblicata poche ore fa, invocava una spartizione paritaria con le case discografiche delle royalty generate dallo streaming, il Beggars Group di Martin Mills - che per primo aveva riconosciuto ai suoi artisti il 50 per cento delle somme lorde incassate da piattaforme come Spotify e Deezer - conferma...

Web radio, Pandora alza il canone: 'Colpa delle royalty ad autori e interpreti'

News - 19/03/2014
Web radio, Pandora alza il canone: 'Colpa delle royalty ad autori e interpreti'

La reazione è stata pressoché immediata: costretta pochi giorni fa da un tribunale americano ad alzare il livello della royalty versata agli autori e compositori associati all'ASCAP (passando da circa 1,77 % all'1,85 % dei ricavi annui), la Internet radio Pandora ha subito alzato il canone di abbonamento allo streaming senza interruzioni...

News - 12/03/2014
Kiss: i famigliari di Eric Carr fanno causa alla band per le royalty non pagate

Dopo il pasticciaccio della rock And Roll Hall Of Fame e la decisione di non esibirsi in nessuna incarnazione durante la cerimonia, i Kiss ora sono nuovamente nell'occhio del ciclone. La band - e le società a essa collegate - è stata infatti portata in causa dai famigliari dell'ex batterista Eric Carr. Pare che il gruppo, infatti, da anni non...

News - 11/03/2014
Streaming, per Parks (Spotify) 'le disuguaglianze tra artisti devono finire'

Lo scorso mese di novembre Billy Bragg aveva preso pubblicamente le parti di Spotify sostenendo che sono le case discografiche, e non il servizio di streaming, da biasimare per l'entità ridotta delle royalty che arrivano in tasca agli artisti. E in un'intervista concessa a Billboard il managing director US della società, Ken Parks, torna ora...

David Byrne, Mike Mills, Marc Ribot live in NY: 'Le radio ci paghino le royalty'

News - 27/02/2014
David Byrne, Mike Mills, Marc Ribot live in NY: 'Le radio ci paghino le royalty'

Negli Stati Uniti, a differenza di quanto avviene in Italia, le emittenti radiofoniche via etere non sono tenute a pagare case discografiche e interpreti per la musica registrata che trasmettono. Una realtà consolidata ma che risulta sempre più indigeribile a un gruppo di artisti raccolti sotto l'insegna della Content Creators Coalition...

Ricerca Usa: 'Nessun profitto, da qui al 2017, per i servizi di streaming'

News - 19/02/2014
Ricerca Usa: 'Nessun profitto, da qui al 2017, per i servizi di streaming'

Boom di consumi, ma margini di profitto pari a zero. Secondo uno studio condotto da Generator Research la diffusione a livello di massa dell'ascolto di musica in streaming non porta buone notizie per i servizi specializzati come Pandora, Spotify, Deezer e Beats Music, a meno di un radicale ripensamento dei modelli di business. La ricerca...

Streaming, su Beats Music arrivano anche i cataloghi indipendenti

News - 06/02/2014
Streaming, su Beats Music arrivano anche i cataloghi indipendenti

Lanciata l'attività negli Stati Uniti con il pieno appoggio delle major discografiche (il cofondatore Jimmy Iovine è anche presidente di Interscope Geffen A&M, gruppo di etichette appartenente a Universal Music), Beats Music ha ora siglato un accordo di licenza pluriennale con Merlin, agenzia britannica che rappresenta gli interessi...

News - 13/12/2013
Royalties e collecting: alternative al monopolio SIAE

In tutto il mondo la gestione economica dei diritti d'autore e dei diritti connessi (i diritti, cioè, spettanti a produttori fonografici ed artisti interpreti esecutori per la pubblica diffusione della musica registrata) è affidata alle società di "collecting", agenzie incaricate di incassare e redistribuire agli aventi diritto le royalty...

News - 12/12/2013
Collecting: domani su Rockol il primo episodio delle 'Soundreef Sessions'

In collaborazione con Soundreef, società di base a Londra nata nell'ottobre del 2011 per iniziativa degli italiani Davide d'Atri e Francesco Danieli, Rockol lancia a partire da domani, 13 dicembre, le "Soundreef Sessions", mini-serie divulgativa dedicata al tema del "collecting" e della raccolta dei diritti che spettano ad autori, editori...

Royalty sulle vendite dei dischi, BIEM e IFPI concordano un tasso ribassato

News - 04/12/2013
Royalty sulle vendite dei dischi, BIEM e IFPI concordano un tasso ribassato

Uno "sconto" concordato tra BIEM (associazione internazionale delle società di collecting cui aderisce la SIAE) e IFPI (federazione internazionale dei discografici cui aderisce la FIMI) ha portato a ridurre la royalty standard che i produttori fonografici devono versare ad autori ed editori delle canzoni in relazione alle vendite di supporti...

Soundreef, 'l'altra' società di collecting: parla Davide d'Atri

News - 21/11/2013
Soundreef, 'l'altra' società di collecting: parla Davide d'Atri

Romano, trentacinque anni, una laurea in economia conseguita presso la University of Essex e un Master in International Business Economics ottenuto presso la City University/Cass Business School, Davide d'Atri è il fondatore e presidente di Soundreef, società di base a Londra che fornisce musica d'ambiente a megastore e centri commerciali...

News - 08/11/2013
Billy Bragg: "Troppo esigue le royalty di Spotify? Colpa delle major'

Da Malmö, dove si trovava l'altro ieri (6 novembre) per un concerto, Billy Bragg è intervenuto su uno dei temi caldi di questi ultimi mesi, le royalty che i servizi di streaming come Spotify pagano agli artisti, invitandoli a cambiare il bersaglio delle loro rivendicazioni. "Qui in Svezia", ha scritto il cantautore di Barking in una lettera...

News - 30/10/2013
Anche i Foals contro Spotify: 'Invece del conto ci paga solo la mancia'

Favorevoli e contrari. Nei confronti di Spotify e, più in generale, dei servizi di streaming, gli artisti si dividono ormai in due fazioni contrapposte. Sul primo versante - solo per restare alle dichiarazioni più recenti - i Metallica e i Pink Floyd, per bocca rispettivamente di Lars Ulrich e di Nick Mason. Sul secondo Thom Yorke, Steve...

Royalty di Spotify: gli artisti svedesi in guerra con le case discografiche

News - 29/10/2013
Royalty di Spotify: gli artisti svedesi in guerra con le case discografiche

Nella patria di Spotify, la Svezia, il celebre servizio di streaming potrebbe finire al centro di una vertenza giudiziaria che non coinvolge direttamente la società creata da Daniel Ek ma riguarda i rapporti tra case discografiche e artisti. Secondo quanto scrive Sverige Radio (ripresa dal Guardian), alcuni dei musicisti aderenti al sindacato...

Big Machine (Taylor Swift): guerra fredda con Spotify, collaborazione con Beats

News - 25/09/2013
Big Machine (Taylor Swift): guerra fredda con Spotify, collaborazione con Beats

Tuttora ostile a Spotify e alla sua politica in termini di royalty e di licenze ("E' una corsa continua verso il basso e dovremo combattere per continuare ad assicurare un valore agli artisti e alla musica che pubblichiamo"), Scott Borchetta, titolare della Big Machine che ha come artisti di punta Taylor Swift, Tim McGraw e Rascal Flatts, è...

Diritti d'autore: in Usa la BMI distribuisce royalty record

News - 24/09/2013
Diritti d'autore: in Usa la BMI distribuisce royalty record

La storica società di collecting statunitense BMI, attiva dal 1939, non ha mai raccolto e distribuito a a editori, autori e compositori musicali tanto denaro come nell'anno fiscale che si è chiuso il 30 giugno scorso (a dispetto della crisi). I dati parlano infatti di un incasso di 944 milioni di dollari, 814 dei quali elargiti agli aventi...

News - 12/09/2013
SiriusXM non paga royalty sui brani pre '72, fioccano le azioni legali

Artisti, case discografiche e società di collecting sul piede di guerra contro il colosso della radiofonia statunitense SiriusXM, accusato di non pagare royalty per la pubblica diffusione di brani antecedenti al 1972. Alle azioni legali avviate nelle scorse settimane dalla collecting SoundExchange (che lamenta il mancato versamento dei diritti...

News - 28/06/2013
iTunes Radio, alle indies l'1,9 % in meno che alle major

Le etichette indipendenti riceveranno una royalty mediamente inferiore dell'1,9 per cento rispetto a quella riconosciuta alle major discografiche da parte di iTunes Radio, il nuovo servizio di streaming che Apple farà debuttare in autunno. Copie dei contratti di licenza ottenute da Billboard e da Digital Music News sembrano infatti dimostrare...

Usa, Clear Channel paga ai Fleetwood Mac i 'passaggi' sulle radio via etere

News - 13/06/2013
Usa, Clear Channel paga ai Fleetwood Mac i 'passaggi' sulle radio via etere

Negli Stati Uniti, a differenza di quanto succede in molti altri Paesi (Italia inclusa), non esiste l'obbligo di pagare una royalty a un artista e a una casa discografica ogni volta che una canzone viene trasmessa via etere da una radio. Alcuni importanti gruppi del settore, a cominciare dal leader di mercato Clear Channel, stanno tuttavia...

Radio online, anche Wind-up Records si accorda con Clear Channel per le royalty

News - 10/04/2013
Radio online, anche Wind-up Records si accorda con Clear Channel per le royalty

Seguendo le orme di Big Machine (Taylor Swift), Glassnote (Mumford & Sons), Dualtone, Robbins Entertainment, Naxos, DashGo e rpm Entertainment, l'etichetta indipendente americana Wind-up Records ha firmato un contratto con il colosso radiofonico Clear Channel per la riscossione diretta delle royalty generate dalla radiodiffusione online...

News - 05/04/2013
UK, per autori e editori più soldi dai servizi digitali che da club e radio

L'evoluzione in chiave digitale del mercato musicale riguarda in misura sempre maggiore anche il settore dei diritti di pubblica esecuzione (versati dagli utilizzatori ogni volta che un brano di musica registrata viene diffuso in pubblico) . Nel 2012 autori ed editori musicali britannici, ad esempio, hanno incassato più denaro dai canali...

News - 21/03/2013
Pandora: 'Vogliamo ridurre di un terzo l'incidenza percentuale delle royalty'

Innescata una vertenza in tribunale con la società americana degli autori ASCAP, la Web radio Pandora intende portare avanti la sua guerra alle royalty troppo "esose" richieste da editori, case discografiche e artisti. Tanto che il suo obiettivo a breve termine, ha spiegato il direttore finanziario della società Mike Herring durante una...

News - 07/03/2013
Streaming, troppo basse le royalty della 'iRadio' di Apple?

Oltre a dialogare con Jimmy Iovine in vista di una eventuale collaborazione alla piattaforma di musica digitale Daisy sviluppata da Beats Electronics, Apple continua a progettare un ingresso in prima persona nel campo dello streaming e della Internet radio con un progetto ufficiosamente battezzato iRadio. Secondo Claire Atkinson del New...

News - 12/02/2013
Usa, aziende hi-tech e editori litigano sui costi della musica digitale

E' guerra aperta e senza esclusione di colpi, negli Stati Uniti, tra imprese hi-tech e industrie dei copyright. Le tensioni sono definitivamente esplose con la battaglia in corso sulle royalty pagate dalla Web radio Pandora: in un articolo pubblicato sul sito di Forbes, il leader della Consumer Electronics Association Gary Shapiro scrive che...

News - 18/12/2012
Guerra delle royalty: per Michelle Shocked 'gli artisti sono miserabili schiavi'

Il Copyright Office statunitense invita autori e compositori a fornire suggerimenti per il cambiamento delle regole che disciplinano le licenze di pubblicazione delle loro opere, ora che le cosiddette royalty fonomeccaniche generate dalla vendita di musica registrata non vengono più versate dalle sole case discografiche produttrici di Lp e Cd...

News - 15/11/2012
Royalty e Web radio: 125 artisti scrivono una lettera aperta a Pandora

Le pressioni esercitate a livello politico dalla Web radio Pandora, che vorrebbe vedere ridotte per legge le percentuali di royalty pagate per lo streaming di musica online, hanno suscitato una reazione collettiva da parte della comunità musicale americana, sotto forma di una lettera aperta firmata da 125 artisti che il settimanale Billboard...

News - 11/07/2012
Unione Europea: 'Le società di collecting velocizzino i pagamenti agli artisti'

Un anno di tempo (calcolato dalla data di chiusura dell'esercizio finanziario) per versare ai detentori dei diritti le royalty maturate sui brani trasmessi in radio, in tv, su Internet e nei locali pubblici. Con una nuova proposta di legge, riporta la Reuters, l'Unione Europea vuole indurre le agenzie di collecting a velocizzare i tempi dei...

News - 03/07/2012
Def Leppard: 'Rifacciamo i vecchi hits per riprenderci il nostro catalogo'

I Def Leppard fanno parte del nutrito gruppo di artisti che, sulla scia della vertenza aperta dai primi produttori di Eminem contro la Universal, invocano dalle case discografiche royalty più consistenti sulla vendita di album e singoli digitali (il 50 per cento al posto del 10-12 per cento ricavato mediamente dalla vendita dei cd, sulla base...

News - 29/12/2011
Royalty digitali, anche Peter Frampton fa causa alla sua casa discografica

La lista si allunga: dopo il team F.B.T. Productions (produttori di Eminem),  Chuck D dei Public Enemy, Rob Zombie, i Whitesnake, gli eredi di Rick James, il batterista dei Knack Bruce Gary e altri ancora, anche Peter Frampton ha fatto causa alla sua ex casa discografica, la A&M Records del gruppo Universal Music, chiedendo al...

News - 04/06/2010
Nuova Zelanda come Italia: il tribunale interviene sulla lite radio-discografici

L’Italia non è l’unico Paese in cui case discografiche ed emittenti radiofoniche litigano tra loro a proposito delle royalty da pagare per la pubblica diffusione di musica registrata: in Nuova Zelanda, ad esempio, sulla questione si è appena pronunciato il Tribunale del Copyright, fissando al 3 per cento dei ricavi lordi delle stazioni radio...

News - 17/08/2009
Napster ingaggia Harry Fox per le royalty

Napster ha optato per uno specialista del comparto: sarà infatti la Harry Fox Agency ad occuparsi del servizio di amministrazione delle royalty per il music provider americano, soprattutto per quanto concerne i 'diritti meccanici'.