Tutto su: MediaNet

Usa: streaming in crescita del 32 %; Baauer il più ascoltato

News - 10/01/2014
Usa: streaming in crescita del 32 %; Baauer il più ascoltato

Mentre calano i download a pagamento (è successo, per la prima volta, nel 2013), anche il mercato musicale statunitense decreta il boom dello streaming, cresciuto l'anno scorso del 32 % a un totale di 118,1 miliardi di "plays" secondo quanto rivelano i dati raccolti da Nielsen per conto di Billboard. Nel conteggio sono inclusi ascolti e...

Soundtracker: 'Una Web radio per scoprire musica e fare nuove conoscenze'

News - 16/12/2013
Soundtracker: 'Una Web radio per scoprire musica e fare nuove conoscenze'

Trentotto anni, nato a Cosenza, Daniele Calabrese è un ex dipendente della Banca Mondiale residente negli Stati Uniti. Nel 2008 ha provato a combinare le sue passioni - musica e tecnologia - in una start up che unisse le modalità tipiche di una Web radio con univoche caratteristiche di "geosocializzazione": così è nata Soundtracker, realtà...

Musica digitale:  300 mila utenti  in meno di un mese per Turntable.fm

News - 08/07/2011
Musica digitale: 300 mila utenti in meno di un mese per Turntable.fm

Con 300 mila utenti registrati racimolati in meno di un mese di vita, Turntable.fm è sicuramente una delle piattaforme di musica digitale più "hot" del momento. Merito, sicuramente, della sua natura particolare: una via di mezzo tra il servizio di streaming, il sistema di raccomandazione musicale, il social network e il gioco online. Il sito è...

News - 01/02/2010
MediaNet: 200 milioni di download a dicembre

MediaNet è una piattaforma di distribuzione digitale che opera in modalità ‘business to business’ e che fornisce il servizio a siti noti come MOG, HMV e iLike, oltre che alla catena GDO britannica Tesco. Le sue statistiche, pertanto, sono rilevanti per quanto attiene alla misurazione della temperatura del mercato e non deve sorprendere che le...

News - 14/08/2007
EMI, anche il negozio canadese Puretracks vende il catalogo senza DRM

La EMI continua (lentamente) a espandere i canali di distribuzione della sua offerta “no DRM”, consistente nella possibilità di scaricare il suo catalogo discografico senza il software di gestione dei diritti digitali che impedisce la libera circolazione e riproducibilità dei file. Dopo iTunes e i provider "b2b" MediaNet Digital (ex MusicNet) e...