Rockol - sezioni principali

Tutto su: BigChampagne

Live Nation compra Setlist.fm, il Wikipedia della musica dal vivo

News - 07/03/2012
Live Nation compra Setlist.fm, il Wikipedia della musica dal vivo

Molti appassionati di musica (e quasi tutti i giornalisti musicali) conoscono e consultano regolarmente il sito Setlist.fm, un "Wikipedia" della musica dal vivo che vive di "user-generated content" e più precisamente delle scalette dei concerti postate dai fan/utenti registrati che assistono alle esibizioni degli artisti preferiti in tutto il...

Rapino (Live Nation): 'L'affluenza ai concerti non sta diminuendo'

News - 24/02/2012
Rapino (Live Nation): 'L'affluenza ai concerti non sta diminuendo'

 La domanda di musica dal vivo è "stabile, a dispetto dell'incertezza economica". Lo ha spiegato Michael Rapino, amministratore delegato di Live Nation Entertainment, nella <i>earning call</i> indetta per illustrare e commentare i risultati trimestrali e annuali della società: se il fatturato dell'ultimo "quarter" registra un...

Live Nation investe sulla 'music analytics': acquistata BigChampagne

News - 15/12/2011
Live Nation investe sulla 'music analytics': acquistata BigChampagne

BigChampagne, società di Los Angeles specializzata nella raccolta ed elaborazione di dati statistici relativi al consumo dei media digitali online, è stata acquistata da Live Nation, leader mondiale nel mercato della produzione e organizzazione di spettacoli e concerti di musica dal vivo. Completata l'operazione, che incorporerà BigChampagne...

News - 24/03/2011
Dopo LimeWire: le stime sulla pirateria di NPD e BigChampagne non concordano

Secondo uno studio a cura dell’NPD Group, la quota di internauti statunitensi che si procura musica in rete attraverso piattaforme di peer-to-peer illegale è calata dal 12 al 9 % tra il terzo e quarto trimestre del 2010. Il motivo principale? La chiusura, nel mese di ottobre 2010, di LimeWire,  e la sua sostituzione progressiva ma solo...

News - 11/03/2011
Vevo, in un anno 20 milioni di utenti unici in più

Cinquantasei milioni di visitatori unici a gennaio (erano 36 milioni giusto un anno prima). 2,2 miliardi di stream al mese nel mondo. E 350 marchi che investono in pubblicità sul sito. Nel keynote speech di apertura della Canadian Music Week l’ad Rio Caraeff ha sciorinato le statistiche aggiornate di Vevo, la videopiattaforma “parente” di...

Stati Uniti, 2009: il 90 % degli album non ha venduto più di 1000 copie

News - 23/07/2010
Stati Uniti, 2009: il 90 % degli album non ha venduto più di 1000 copie

Chris Anderson di Wired ci aveva visto giusto, quando aveva pronosticato la progressiva frammentazione del mercato discografico; la sua celebre teoria della “coda lunga” (piccole vendite, sommate assieme, producono quote di mercato e ricavi paragonabili a quelli generati dai pochi best sellers, a condizione di trovare canali di distribuzione...

Ricercatori Usa: 'La discografia? Si abitui a passare dal Suv all'utilitaria'

News - 12/10/2009
Ricercatori Usa: 'La discografia? Si abitui a passare dal Suv all'utilitaria'

Il mantra più popolare degli ultimi tempi recita che mai prima d’ora, nella storia, la musica registrata era stata altrettanto immanente nella vita quotidiana. Nel frattempo, tra download illegali e streaming gratuito pagato dalla pubblicità, il numero di coloro che la musica la comprano continua a diminuire: al Digital Music Forum che si è...

News - 09/09/2009
Beatles, tutti gli album rimasterizzati già piratati in Rete

Oggi, 9 settembre, è il giorno della pubblicazione ufficiale nei negozi dei cd rimasterizzati dei Beatles , ma come al solito pirati, leakers e popolo di Internet non sono rimasti a guardare: un monitoraggio effettuato dalla società statunitense BigChampagne ha confermato che già durante il weekend precedente tutti i 14 titoli inclusi nel...

Universal con BigChampagne per analizzare le abitudini di ascolto

News - 21/08/2009
Universal con BigChampagne per analizzare le abitudini di ascolto

Universal Music Group ha annunciato una partnership strategica di lungo periodo con BigChampagne, leader nella fornitura di strumenti di analisi nel consumo dei media digitali online. In particolare UMG otterrà periodiche analisi relative alle canzoni e ai 'percorsi di ascolto' dei consumatori sui siti musicali e sui social network, inclusi i...

Studio anglo-americano: 'Sulle reti p2p la 'coda lunga' non esiste'

News - 15/05/2009
Studio anglo-americano: 'Sulle reti p2p la 'coda lunga' non esiste'

La teoria della “coda lunga” che Chris Anderson illustrò nel 2004 sulla rivista Wired e poi in un libro sottotitolato “Perché il futuro del business consiste nel vendere meno di più” (meno copie di più titoli, dischi, prodotti), è ormai periodicamente messa in discussione. L’anno scorso uno studio a cura di BigChampagne aveva sostenuto che su...

News - 09/03/2009
U2, in America il singolo frena le vendite dell'album?

In Inghilterra “No line on the horizon” è partito con il piede giusto, prenotando subito il primo posto in classifica ((vedi News). Negli Stati Uniti, tuttavia, le vendite della prima settimana (450-500 mila copie, secondo le prime proiezioni) sono sensibilmente inferiori a quelle collezionate dal precedente “How to dismantle an atomic bomb”...

News - 16/01/2009
Stati Uniti, è Britney la regina di YouTube

La mega star della Louisiana vince a mani basse su YouTube: le misurazioni (aggiornate al 4 gennaio) di BigChampagne, ente di rilevazione partner della piattaforma di video-sharing, assegnano alla sua “Womanizer” 4,01 milioni di visualizzazioni sul sito, mentre “Circus” è terza (3,01 milioni di “contatti”) dietro a “Poker face” di Lady Gaga (3...

Internet, LimeWire è 'l'iTunes del peer-to-peer'

News - 17/12/2007
Internet, LimeWire è 'l'iTunes del peer-to-peer'

La settimana scorsa un giudice federale americano ha respinto un appello con cui LimeWire accusava le case discografiche di cospirazione ai suoi danni (in merito a una causa riguardante il file sharing illegale praticato dagli utenti del suo programma peer-to-peer, vedi News). Ma intanto il servizio continua a essere “l’iTunes del p2p”, secondo...

Download a pagamento: negli Usa l'anno si chiude con una settimana record

News - 11/01/2006
Download a pagamento: negli Usa l'anno si chiude con una settimana record

Boom dei download musicali a pagamento negli Stati Uniti, tra Natale e Capodanno. Lo confermano i contatori elettronici di Nielsen SoundScan, che per la settimana tra il 25 e il 31 dicembre hanno registrato quasi 20 milioni di brani musicali in uscita dall’ iTunes della Apple e da altri negozi digitali on-line, anche in conseguenza della moda...

Morpheus, WinMX, eDonkey: tutti dalla parte dei 'buoni'?

News - 09/01/2006
Morpheus, WinMX, eDonkey: tutti dalla parte dei 'buoni'?

Il 2006 potrebbe essere un anno di svolta per il file sharing musicale, quasi quanto lo fu il 2001 con la chiusura del Napster prima versione, quella ideata e condotta da Shawn Fanning al di fuori dei binari della legalità (vedi News). La sentenza della Corte Suprema americana che l’estate scorsa ha dichiarato i gestori dei programmi p2p...

News - 06/11/2003
KaZaA & C., i nemici della discografia diventano strumenti di marketing

Non tutto il male prodotto dalla circolazione non autorizzata di musica su Internet vien per nuocere. Una società americana, BigChampagne, è stata incaricata dalle major discografiche di monitorare quel che succede su reti di file sharing come KaZaA e Morpheus con l'obiettivo di convincere i grandi network radiofonici a trasmettere i pezzi più...

News - 16/09/2003
USA, l'offensiva dell'industria discografica non frena i downloaders

La campagna a muso duro lanciata dai discografici americani, che sta trascinando allo scoperto, davanti ai tribunali, i colpevoli di file sharing “selvaggio” (vedi News), non sembra aver prodotto finora gli sperati ripensamenti in chi è uso scaricare gratuitamente musica dalla rete. I “sismografi” statistici che tengono sotto costante...

News - 30/11/-1
Cambiano le classifiche: 'The Ultimate 100', la rivoluzione di BigChampagne

BigChampagne, società statunitense specializzata nell'analisi dei media digitali, lancia ufficialmente la sfida a Soundscan e ripondera l'intera concezione delle classifiche, sulla base della semplice considerazione che il digitale ha talmente mutato le regole del gioco e della fruizione in campo musicale che anche le metriche che...