Sunday Supplement - Stephen Duffy

In the summer and her pinafore
She thought she'd love for ever more
How soon things sour
Past the bewitching hour she finds
Herself in Winter deep inside her coat
The past is just an anecdote
She can't forget for it's her alphabet of time

Will there be a war
Will she die or will she know
And find the pain of youth still shows?
Like Mary Tyler-Moore
She stares across the yawning tide
Out of love and terrified

In the Sunday colour magazine
She reads a line and then she dreams
Of what she'll do
When she leaves you again
She knows that home was once a wild unknown
As always her own chaperone
Catch the bus from wilderness or to

Hold on tight, catch that bus
Fares please, ding ding ding



Credits
Writer(s):
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.