Sassofrasso - Nomadi

Disceso nella gola fra gli scogli dell'anfratto lucida le sue rive
Il sassofrasso, gioca con la sabbia fra le dita dei bambini,
Ossigena le polle dei girini, ti parla mentre passa di sentieri di
Montagna quasi che venisse dalla cuccagna.

Ma il gioco di colori della vecchia tintora che sciacqua le
Coscienze, anche la mia, si mescola ai liquami della fogna di
Montese, insieme a quelli del macello del paese,? gi? un po'
Meno pura l'acqua che va gi? in pianura, il corso della
Schiuma non? chiaro.

Se ti senti niente quando ti senti vuoto prigioniero dei
Ricordi a poco a poco. Forse? il tuo rifiuto di entrare nella
Strada che ti ha fatto perdere la squadra.

Ma il ricordo di lezioni fatte al tocco di campana da ragazzi
In una pieve di montagna. Forse aiuta il lungo corso a
Ritrovar s? stesso, a decantar la fanga del progresso. Non la si
Pu? bere per? puoi farci il bagno il volto di quest'acqua?
Ancora umano.

Rimuovi i tuoi ricordi come i sogni che hai gi? fatto, mentre
La ceramica si beve il sassofrasso e il ruscello che cantava
Puro dentro il suo bacile sputa piombo arsenico e metile. Il
Cambio di canzoni pi? non suona la campana, quest'acqua adesso? malsana.

Se ti senti niente quando ti senti vuoto, prigioniero dei
Ricordi a poco a poco. Forse? il tuo rifiuto di entrare nella
Strada, che ti ha fatto perdere la squadra.

Per? nella sua loggia saltellando contro il masso, ancora
Scende ancora il sassofrasso.

Ma se sei privo di ogni squadra allora prendi la strada, che ti
Porta in alto, magari su in contrada
Il fango dell'inverno copre i segni dei gerani, ieri impegna
L'oggi nel domani.

L'importante? l'individuo, l'importante? la persona, che
Trasforma dentro al tempo la sua zona, il fango dell'inverno
Copre i segni dei gerani, ieri impegna l'oggi nel domani.



Credits
Writer(s): Giuseppe Carletti
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.