Il tavolino - Nomadi

Lontano di troppi universi,
Dopo i mondi dispersi,
Lontano oltre ogni vero,
Dove si perde il pensiero,
Lontano è un immenso,
Oltre il balzo nel tempo,
Lontano così come quanto,
è anche il tavolino qui a fianco.

Lontano è anche un dissenso,
Sulla vita ed il suo senso,
Lontano è un modo di fare,
Vedere, sentire, giocare,
Lontano è indossare lo stato di un ruolo che si è conquistato,
Lontano perciò e così tanto,
Anche il tavolino qui a fianco.

Quando anche il vero è vergogna,
Perché infittisce la menzogna,
Forse è meglio districarsi,
Sbattersi del vero degli altri,
Le parole non valgon le navi,
Disperse fra gorghi stellari,
Ma la solitudine di un cielo siderale,
Forse la menzogna più grave.
Nei segnali a piccoli sorsi,
Dispersi come discorsi,
Un genio si vende per niente,
O un cretino si gioca la mente,
Di là dai pianeti del Sole,
Le sirene fan quasi le prove,
Mentre già si leva un canto,
Dal tavolino qui a fianco.
E ogni rapporto è una merce,
Il senso del vero si perde,
Non è un fatto oscuro
Che c'è bisogno di una mano nel buio,
Ma a portarla poi sono in tanti,
Ma in odore di negozianti,
Mentre c'è chi ascolta il nostro canto,
Dal tavolino qui a fianco.
A proportela poi sono in tanti,
Ma in odore di negozianti,
Mentre c'è chi ascolta il nostro canto,
Dal tavolino qui a fianco,
A proportela poi sono in tanti,
Ma in odore di negozianti,
Mentre c'è chi ascolta il nostro canto,
Dal tavolino qui a fianco.



Credits
Writer(s): Giuseppe Carletti
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.