Mio bambino - Iva Zanicchi

Il mio bambino di Iva Zanicchi
(Di Mogol – Lucio Battisti)

Il mio cuore è una fontana
Bevi l'acqua che ti do'
E' tanta poca
Bevi pure bastera'
Com'e' stata la mia vita
Giusta o no e chi lo sa
Nessuno tutti
C'e' chi è morto e chi vivra'
Dimmi che tu vivrai
Amori
Che cosa sono mai
Chiedi
E ancora tu mi avrai
Tu sei il mio bambino
Quanti bimbi non lo sai
Oggi
Sono io quella che vuoi
Domani
Chissa' cosa vorrai
Tu sei il mio bambino
Cosa importa che farai
Cosa importa
Forse tu sei il primo uomo
O sei l'ultimo chissa'
Io piango ma perché
Rido ma perché
Se un altro uomo ci sara'
Io certo l'amero' come amo te
Come te
Come te
Io piango rido
Perché lo faccio
Come mai
Dimmi che tu vivrai
Amori che cosa sono mai
Chiedi
E ancora tu mi avrai
Tu sei il mio bambino
Quanti bimbi non lo sai
Oggi
Sono io quella che vuoi
Domani
Chissa' cosa vorrai
Tu sei il mio bambino
Cosa importa che farai



Credits
Writer(s): Giulio Rapetti Mogol, Lucio Battisti
Lyrics powered by www.musixmatch.com

Link

Video consigliato

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.